Dal 18 al 20 settembre ritorna il Festivalfilosofia dedicato a macchine, intelligenze umane e artificiali.In programma quasi 150 appuntamenti fra lezioni magistrali, mostre e spettacoli

In Eventi

Torna il Festivalfilosofia. Da venerdì 18 a domenica 20 settembre a Modena, Carpi e Sassuolo sono in programma quasi 150 appuntamenti fra lezioni magistrali, mostre e spettacoli. Tra i protagonisti 42 relatori, di cui ben 17 debuttano al festival. Tra gli ospiti più attesi: Cacciari, Galimberti, Marzano, Massini, Recalcati, Vegetti Finzi, e tra i debuttanti O’Connell, Sadin, Schnapp, Soro. Il programma  dedicato a macchine, intelligenze umane e artificiali è un omaggio al pensiero di Remo Bodei, l’ex direttore scientifico del Festival scomparso lo scorso anno. Nelle piazze e nei cortili del festival si discuterà di lavoro e innovazione, di coscienza e biologia, segnalando le principali sfide poste dall’epoca in cui vita individuale e sociale sono interpretabili come sistemi di dati

Come in ogni edizione accanto agli appuntamenti filosofici trova posto un ricco calendario creativo. Gli eventi, in programma anch’essi tra Modena, Carpi e Sassuolo sono tutti ad ingresso libero.

La partecipazione alle lezioni sarà gratuita e avverrà tramite prenotazione online a partire dal 18 agosto, un mese prima dell’inizio della manifestazione. L’accesso alla piattaforma di prenotazione sarà possibile dal sito del festival. Per i turisti che effettueranno prenotazioni alberghiere per i giorni del festival sarà possibile ottenere una prelazione sull’ingresso alle lezioni compilando un apposito modulo on-line. È necessario allegare la conferma di prenotazione presso la struttura.

Programma completo

Mobile Sliding Menu