Il 24 ottobre si apre la stagione del Teatro dei Venti con il concerto della cantautrice della Sierra Leone Mariama

In Teatro

Giovedì 24 ottobre, con il concerto di Mariama, cantautrice e interprete originaria della Sierra Leone, si apre la terza edizione di Trasparenze Stagione. Seguire le tracce delle origini di Mariama significa partire per un lungo viaggio intorno al mondo. Nata in Sierra Leone, cresciuta in Germania, vive a Parigi, centro delle sue esperienze musicali più importanti. Love Sweat And Tears è il suo secondo album ed è ispirato dai suoi viaggi attraverso l’Europa e l’Africa e dai suoi incontri, professionali e personali. Parte di una continua ricerca verso la libertà e l’indipendenza artistica, le quattordici canzoni del disco creano un’escursione sonora nell’anima del folk, della musica elettronica e del R&B contemporaneo. La sua voce ha la forza delle voci dell’Africa occidentale, con l’eco delle dive del jazz, della profondità spirituale del reggae e del soul old school.

Mariama inizia la sua carriera in Germania prima di intraprendere nel 2010 il progetto «Diversidad European Urban Experience». Pubblica in seguito il suo primo album da solista «The Easy Way Out» nel 2012. A cui seguono altre pubblicazioni che mettono in evidenza il suo talento di cantante e cantautrice. Trasferitasi a Parigi, Mariama ritorna ad atmosfere musicali intime con il suo EP autoprodotto Moments Like These uscito nel 2015. A seguire le numerose recensioni positive del disco ci sono diversi tour in Francia, Germania Italia, Svizzera e Nigeria.
Nel live di Modena si esibisce accompagnata dal chitarrista Serge Avehounkpan e dal batterista Georges Dieme.

Inizio ore 21.00 presso il Teatro dei Segni di Modena (Via San Giovanni Bosco, 150/b). Biglietti: 10 euro intero; 5 euro under 25. È disponibile un Abbonamento per seguire tutti gli eventi in calendario a un prezzo agevolato.
Info e prenotazioni: cell 345 6018277; mail biglietteria@trasparenzefestival.it.

La Stagione prosegue a novembre con “Quintetto”, spettacolo di danza di Marco Chenevier/Aldes (15 novembre), e con “Per la ragione degli altri” della compagnia Alchemico Tre (21 novembre) riscrittura del testo di Pirandello “La ragione degli altri”. Il 6 dicembre arrivano i Sotterraneo con “Homo Ridens _ Modena” + Dizionario minimo del riso, nell’ambito di Progetto Sotterraneo: promosso da Agorà Liberty Associazione e Ater Circuito Regionale dell’Emilia Romagna/ Teatro Comunale Laura Betti, in collaborazione con ERT – Emilia Romagna Teatro Fondazione, Ateliersi, Trasparenze Stagione, Ravenna Teatro Teatro Rasi e Associazione Scenario. Il 18 gennaio è la volta della Compagnia Berardi Casolari con il suo “Amleto take away”. Nel mese di febbraio due appuntamenti, con Roberto Latini/Fortebraccio Teatro, che presenta “La delicatezza del poco e del niente” (14 febbraio) e con Lenz Fondazione e il suo “Hamlet solo” all’interno del progetto Teatro e Salute Mentale (28 febbraio). Trasparenze Stagione si conclude nel mese di marzo con lo spettacolo “Incerticorpi” del Teatro dei Venti.

Trasparenze Stagione è organizzata da Teatro dei Venti e ATER – Circuito Regionale Multidisciplinare, con il patrocinio del Comune di Modena e il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena.

PROGRAMMA TRASPARENZE  STAGIONE

OTTOBRE 2019 – MARZO 2020

24 ottobre 2019
MARIAMA in concerto
Love, sweat and tears
> ore 21.00 Teatro dei Segni

15 novembre 2019
Marco Chenevier / Aldes
Quintetto
> ore 21.00 Teatro dei Segni

21 novembre 2019
Alchemico Tre
Per la ragione degli altri
> ore 21.00 Teatro dei Segni

6 dicembre 2019
Sotterraneo
Homo ridens _ Modena
+ Dizionario minimo del riso
> ore 21.00 Teatro dei Segni

18 gennaio 2020
Compagnia Berardi Casolari
Amleto take away
> ore 21.00 Teatro dei Segni

14 febbraio 2020
Roberto Latini/Fortebraccio Teatro
La delicatezza del poco e del niente
> ore 21.00 Teatro dei Segni

28 febbraio 2020
Lenz Fondazione
Hamlet solo
Nell’ambito del progetto Teatro e Salute Mentale
> ore 21.00 Teatro dei Segni

13 marzo 2020
Teatro dei Venti
Incerticorpi
> ore 21.00 Teatro dei Segni

Tutti gli spettacoli e gli incontri si svolgeranno al Teatro dei Segni (Via San Giovanni Bosco, 150/b – Modena).

Info e prenotazioni
345 6018277 – biglietteria@trasparenzefestival.it
Per seguire tutta la Stagione è possibile acquistare l’abbonamento consultando il sito www.trasparenzefestival.it
Biglietteria attiva anche sul circuito LIVETICKET

Mobile Sliding Menu