Dal 27 al 29 settembre in programma Modena Smart Life 2019 il festival della cultura digitale.

In Cultura digitale

Dal 27 al 29 settembre torna Modena Smart Life, il  festival  della  cultura  digitale. In programma iniziative, conferenze e installazioni per mostrare concretamente alla cittadinanza come le innovazioni cambiano la nostra vita, il lavoro e i saperi.

La quarta edizione del Festival affronterà il tema del rapporto fra la società umana e l’Intelligenza Artificiale. La storia dell’umanità è da sempre contraddistinta da una costante ricerca di innovazioni, invenzioni e scoperte, capaci di schiudere orizzonti inesplorati e tese a una continua voglia di migliorarsi. Il rapporto uomo-tecnologia e i possibili scenari che ne conseguono, talvolta difficili da immaginare fino in fondo, hanno acceso a più riprese vivaci dibattiti per la loro simultanea capacità di affascinare e spaventare. Lo sviluppo dell’homo sapiens e quello dell’intelligenza artificiale sono legati a doppio filo: separarli risulta ormai difficile, soprattutto in un’epoca in cui la tecnologia fa registrare progressi così rapidi ed è ormai talmente pervasiva da meritare uno studio approfondito che tenga conto delle innumerevoli conseguenze che ha sulla nostra società.

Modena Smart Life 2019 si svolge in diversi luoghi della città: Fondazione San Carlo (Via S. Carlo), AGO Modena Fabbriche Culturali (Largo Porta Sant’Agostino 228), Laboratorio Aperto ex AEM (Viale Buon Pastore 43), Palazzo Comunale, Galleria Europa e URP . Enti promotori,   Comune di Modena, Fondazione San Carlo, Fondazione Cassa di Risparmio di Modena,  Fondazione Brodolini, Università degli studi di Modena e Reggio Emilia

Informazioni e programma: www.modenasmartlife.it

 

Mobile Sliding Menu