Ha riaperto il Caffè Concerto di Piazza Grande. Tante novità e un bel programma musicale: il 23 con i Ridillo e il 28 arriva Sarah Jane Morris

In Enogastronomia

Dopo la bella e ghiotta inaugurazione che ha visto come fiore all’occhiello la presenza dei ragazzi del Tortellante servire un ottimo assaggio di tortellini alla crema di Parmigiano coadiuvati dallo chef Massimo Bottura, ha riaperto i battenti il Caffè Concerto di Piazza Grande a partire dalle 7.30, qualche ora prima del vecchio orario, per garantire anche il servizio colazioni.

Sono tantissime le novità apportate dalla nuova gestione, la Rrem di Firenze e ancora non abbiamo visto nulla se è vero che, come promettono i gestori, dal 2019 il Caffè Concerto vedrà una rivoluzione sia negli orari, si parla di un’apertura di 24 ore, che negli spazi. L’idea, che deve essere però avvallata dalla Soprintendenza, è di realizzare un ampio e unico open space togliendo il bancone centrale. Al momento comunque il bancone rimane, anche se è stato ammodernato e arricchito di nuove proposte a partire da un’area coloratissima dove dominano la frutta e le verdure utilizzate da Biofficina e che proporranno salutari e saporiti estratti, centrifugati e acque aromatizzate alla frutta o alle erbe.

Salutiamo con gioia l’entrata dell’Illy caffè al bar e poi la zona forno con gustose pizze e focacce e la birreria.  Per quanto riguarda la ristorazione, oltre alla consueta offerta del mezzogiorno, verranno proposti alla sera un menu à la carte e tre tipi di degustazioni dedicate alla tradizione, al pesce e alla carne. Grande spazio verrà dato al Cocktail Bar e ai grandi vini e ovviamente non mancheranno i tripudi di salumi tradizionali. Circa una quarantina i dipendenti, tra camerieri e personale di cucina, parecchi di loro provenienti dalla precedente gestione.

Ricco anche il programma musicale: si comincia venerdì 23 novembre con i Ridillo, un cocktail di funky, soul, jazz, afro-brasil, folk e lounge, mentre mercoledì 28 sarà la volta della cantante jazz, rock e R&B Sarah Jane Morris, accompagnata da Antonio Forcione. E poi, fino alla fine dell’anno, i Mother Funk il 30 novembre, i Mash Machine venerdì 7 dicembre, il Filippo Tirincanti Trio il 14, il 21 l’Insolito Groove e mercoledì 28 dicembre di nuovo i Mash Machine.

Info: info@caffeconcertomodena.it

 

Mobile Sliding Menu