Terramara di Montale: il 10 giugno giornata conclusiva all’insegna della partecipazione

In Provincia

Il Parco archeologico della Terramara di Montale propone tante iniziative per scoprire come vivevano i nostri antenati preistorici 3.500 anni fa: scavare come archeologi, superare la prova del fuoco, svelare il segreto di oggetti misteriosi, rivivere le atmosfere di una Terramara con i suoi abitanti al lavoro, cimentarsi in laboratori manuali per adulti e bambini. La nuova stagione della Terramara di Montale prosegue con appuntamenti a tema tutte le domeniche e festivi fino al 10 giugno.

Chiude la stagione, domenica 10 giugno, una giornata a ingresso gratuito all’insegna della partecipazione, in cui ciascuno potrà dare il proprio contributo alla cura del Parco. Saranno allestiti piccoli cantieri per semplici interventi di ricostruzione e in cambio sarà offerto un buffet e un biglietto omaggio per l’autunno.

La Terramara di Montale in via Vandelli (Nuova Estense), apre al pubblico le domeniche e i festivi dall’1 aprile al 10 giugno. Orari: 9.30-13.30 e 14.30-18.30 (ultimi ingressi 11.45 e 17.30). Le visite sono guidate con partenza ogni 45 minuti per gruppi di max 50 persone. Ingresso intero € 7, ridotto € 5, gratuito fino a 5 e oltre 65 anni; presentando il biglietto del MuSa – Museo della Salumeria di Castenuovo Rangone ingresso ridotto. Ingresso gratuito tutte le prime domeniche del mese. Tel. 059 2033101 (9-12 da martedì a venerdì; 10-13 e 16-19 sabato e domenica). Programma completo e informazioni per organizzare la visita sul sito (www.parcomontale.it email museo@parcomontale.it). Facebook “parcomontale”.

 

Mobile Sliding Menu